WTU - WORLD TOURISM UNESCO

SALONE MONDIALE DEL TURISMO CITTÀ E SITI PATRIMONIO UNESCO
da Venerdì 22/09/2017 a Domenica 24/09/2017
Luogo: 
Siena – Santa Maria della Scala

ATTENZIONE!! POSTI ESAURITI.

 

La manifestazione fieristica riservata alle città d’arte e siti Unesco ha lo scopo di esaltare le peculiarità dei Siti Unesco, offrendo agli espositori concrete opportunità di contatto con i principali Tour Operator provenienti da tutto il Mondo.

Questo Salone è una concreta vetrina per comunicare e presentare in maniera adeguata le bellezze dei siti e città Unesco, per creare circuiti turistici che integrino i classici tour e la presenza nelle città e nei siti patrimonio dell'Unesco. L'obiettivo è quello di “fare sistema” realizzando un circuito turistico che riesca a coinvolgere un numero sempre maggiore di Tour Operator internazionali che facciano avvicinare, in modo responsabile i turisti a queste location.

Un workshop con offerte commerciali riguardanti i Siti Patrimonio Mondiale, Turismo Responsabile e Turismo Sostenibile si terrà nella giornata del … Settembre per incontrare i buyers interessati al prodotto turistico presentato.

La sede della manifestazione è quest’anno Siena, all'interno del complesso di Santa Maria della Scala, location atta a  garantire agli espositori la massima visibilità, sia verso gli operatori del settore, sia verso un pubblico più ampio di visitatori.

OPPORTUNITA’ PER GLI OPERATORI
• Postazione dedicata al desk
• Distribuzione materiale a visitatori
• workshop per incontro con  buyers

TARGET
​Manifestazione aperta al pubblico ed agli operatori durante il workshop.

ESPOSITORI 2015
Regione Lombardia è stata presente nel 2015 con 6 operatori e località lombarde sede di Siti Unesco.

DATI EDIZIONE 2016

22 mila visitatori, 126 siti Unesco di tutto il mondo, oltre 90 buyer italiani e stranieri e una decina di giornalisti del settore turistico e convegnistico.

ORGANIZZAZIONE
Regione Lombardia partecipa a  WTE  con uno stand di mq. 32  e può ospitare fino a n. 8 operatori. La partecipazione presso lo stand Lombardia è a titolo gratuito ma soggetta alla normativa comunitaria “de minimis” (vedi regolamento). Ogni operatore accreditato deve occuparsi personalmente e sostenere le spese di trasferta e spedizione del proprio materiale. Regione Lombardia garantirà la presenza di personale dedicato. Ad ogni operatore sarà assegnato uno spazio front desk o su tavolino interno allo stand.